Comitato per le proposte di nomina

Il Consiglio, in conformità a quanto previsto dal Codice e in considerazione della presenza nello Statuto del sistema del voto di lista per la nomina dell’Organo Amministrativo, ha istituito al proprio interno un Comitato per le Proposte di Nomina.
Il Comitato per le Proposte di Nomina è composto in maggioranza da Amministratori non esecutivi indipendenti.
Il Comitato per le Proposte di Nomina è composto da tre membri: Franco Debenedetti, con funzioni di Presidente, Luca Paravicini Crespi e Luciano La Noce.

Funzioni del comitato per le nomine
Il Comitato per le Proposte di Nomina ha il compito di verificare che la procedura di presentazione delle liste stabilita dallo Statuto si svolga in modo corretto e trasparente, nel rispetto delle disposizioni di legge e statutarie applicabili.
Verificato il rispetto della procedura di presentazione delle liste, con particolare riferimento alla completezza della documentazione da depositarsi a corredo delle liste e la tempestività del deposito medesimo, il suddetto comitato provvede alle formalità necessarie per la presentazione delle stesse liste all’Assemblea degli Azionisti convocata per la nomina del Consiglio o di suoi componenti.
Ai sensi del Criterio applicativo 6.C.2, lett. c) del Codice, al Comitato per le Proposte di Nomina è attribuito altresì il compito di formulare, eventualmente e ove ne ravvisi la necessità, pareri al Consiglio in merito alla dimensione e alla composizione dello stesso.
Non sono state destinate risorse finanziarie al Comitato per le Proposte di Nomina in quanto lo stesso si avvale, per l’assolvimento dei propri compiti, dei mezzi e delle strutture aziendali dell’Emittente.
Nel corso dell’Esercizio si è tenuta n. 1 (una) riunione del Comitato per le Proposte di Nomina in data 16 aprile 2009.
In tale seduta, il Comitato ha verificato che la procedura di presentazione delle liste si è svolta in modo corretto e trasparente nel rispetto delle disposizioni di legge e statutarie applicabili, con particolare riferimento alla completezza della documentazione da depositarsi a corredo delle liste e la tempestività del deposito medesimo. Il Comitato ha inoltre provveduto alle formalità necessarie per la presentazione delle liste all’Assemblea degli Azionisti.

La durata della riunione, regolarmente verbalizzata, è stata di circa .30 (trenta) minuti.